I premi de ‘Lo spiraglio’

Oltre al premio “Lo Spiraglio”, conferito a una personalità del cinema che si è distinta per l’attenzione con cui ha affrontato i temi della salute mentale, sono stati definiti e intitolati i premi delle due sezioni in cui si articola il videofestival:

1) Premio Fausto Antonucci del valore di 1.000 euro al miglior cortometraggio: opere audiovisive a contenuto libero realizzate nel corso di progetti di riabilitazione e cura psichiatrica e/o di socializzazione nell’area del disagio mentale;

2) Premio
Paolo Pancheri del valore di 1.000 euro al miglior documentario: opere audiovisive di documentazione che affrontano il tema della salute mentale;

I premi saranno consegnati nel corso della giornata conclusiva del videofestival che si terrà a Roma i primi giorni di maggio 2011. Tutti i particolari riguardanti data, luogo e orari saranno pubblicati su questo sito appena disponibili,